Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione culturale

 

Cooperazione culturale

Cooperazione culturale

Nell’ambito culturale i rapporti bilaterali tra l’Italia e le Filippine sono improntati ad una reciproca collaborazione e sono regolamentati dall’accordo di cooperazione culturale stipulato il 17 giugno 1988.

La parte filippina è particolarmente ricettiva ed interessata alla nostra cultura nei suoi vari aspetti come la musica e la musica classica classica in particolare, l’opera, il cinema, il teatro e la danza, l’arte, il restauro, il design, la cucina.

Esistono nelle Filippine  un  comitato della Società Dante Alighieri, fondato nel 2005, e un’associazione Italo-Filippina (Philippine-Italian Association) che opera nelle Filippine da quasi 50 anni.

La lingua italiana è insegnata in due università filippine: la University of the Philippines, dove opera il lettore di ruolo inviato dal MAE, e l’Ateneo De Manila University.

L’italiano viene inoltre insegnato in diverse sedi della scuola Montessori e  in scuole private.

La cultura è un’importante dimensione della politica estera italiana e l’Ufficio Culturale dell’Ambasciata, gestito dal lettore di ruolo MAE, Dott.ssa Emanuela Adesini,  ha quale obiettivo quello di promuovere e di diffondere la lingua e la cultura italiane nelle Filippine  attraverso l'organizzazione di eventi culturali per favorire la circolazione delle idee, delle arti e delle scienze.

l’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Manila offre al pubblico filippino i seguenti servizi:

–          un servizio di informazione e documentazione sull’Italia nel campo culturale un servizio di orientamento universitario e di informazione su scuole, accademie e università italiane

–          un servizio di informazione e orientamento per i numerosi studenti filippini che intendono studiare in Italia, con o senza borsa di studio, e che si rivolgono all’Ambasciata: dal contatto con le Università prescelte al controllo delle dichiarazioni di valore e dei documenti richiesti per la concessione del visto in collaborazione con gli uffici consolare e visti;

–          gestisce le borse di studio concesse annualmente dal governo italiano a studenti stranieri: dalla fase di pubblicizzazione a quella di invio documenti e gestione rapporti tra borsisti e il MAE e con le Università;

–          pubblicizza l’offerta formativa delle Università italiane, la pubblicizzazione e gestione delle borse di studio offerte da Università italiane;

–          pubblicizza eventi, concorsi, manifestazioni, conferenze e corsi, promossi dall’Italia e di interesse internazionale.

Esso, inoltre:


–          organizza eventi di promozione della lingua e cultura italiane;

–          fà parte del gruppo EUNIC, fondato a Manila, 1l 14 luglio 2011;

–          collabora con le rappresentanze diplomatiche e consolari straniere a Manila: è membro del Cultural Group per la promozione della cultura europea nelle Filippine;

–          collabora con il comitato direttivo della Philippine-Italian Association (P.I.A) e con la Società Dante Alighieri Comitato Manila e ne coordina le attività congiunte;

–          collabora con gli istituti di cultura stranieri presenti in Manila quali Goethe Institute, Alliance Francaise, Istituto Cervantes, British Institute.

–          collabora con le istituzioni accademiche locali con il compito di ricerca e mantenimento dei contatti tra le università locali e le università italiane per la promozione dei rapporti interuniversitari e l’istituzione di  progetti di collaborazione e di scambio.

–          partecipa a fiere sull’istruzione superiore e invita Università italiane

–          organizza incontri tra Università italiane e filippine e promuove accordi di collaborazione

A tal proposito, numerose informazioni utili sono reperibili ai seguenti link dell’Ufficio Culturale, selezionando il settore di interesse nel menù a sinistra: 

   
   

DIFFUSIONE DELLA LINGUA ITALIANA:  

La crescita del benessere della popolazione (nel 2010 l’aumento del PNL è stato del 7.3%), il correlato allargamento della classe media passata dal 21% del 1990 al 47% del 2008 (Asian Dev. Bank), la politica governativa di incentivazione all’emigrazione e la diffusione della globalizzazione hanno fatto esplodere la richiesta di corsi in lingue straniere.

Per l’italiano, in particolar modo, sono da aggiungere specifiche ulteriori ragioni di scelta: l’aumento tumultuoso di richieste di prodotti italiani di alta gamma e la conseguente apertura di sempre più punti vendita e, nel contempo, la recente decisione degli armatori italiani di utilizzare i filippini al posto degli indiani come personale navigante: nel 2011 dovrebbero superare i 10 mila di cui oltre 3 mila dovranno, nelle intenzioni dei datori di lavoro, ricevere corsi ad hoc d’italiano. Nel contempo la nostra lingua è ben conosciuta presso il clero apicale cattolico, la cui religione è qui dominante con oltre 85 milioni di praticanti.    


Sez. 2 CATTEDRE DI ITALIANO NELLE UNIVERSITA  

Sedi: UNIVERSITA DELLE FILIPPINE, DILIMAN

Fondata nel 1977, la Sezione di Italiano ha attivato il corso di laurea nel 1989 grazie al numero crescente di richieste e all’accordo con il MAE per l’invio di un lettore di ruolo. Da allora la Sezione di Italiano offre corsi completi per il raggiungimento del B.A. European Languages Program (Major Italian) che prevedono la frequenza e il superamento di 18 esami e la presentazione di una tesi redatta in lingua italiana. Il corpo docente, 6 insegnanti filippini oltre alla lettrice di ruolo MAE, è composto da 2 docenti di ruolo e da 4 insegnanti neolaureati che necessitano di una formazione adeguata sia didattica che linguistica. Per cercare di far fronte nel medio periodo alle esigenze sopra indicate, questa Ambasciata ha attivato con  l’UdF un piano di formazione a breve e a lungo termine da svolgersi in Italia usufruendo delle borse di studio ministeriali con conseguente temporanea assenza dei docenti e riduzione dell’offerta.  

Numero complessivo di studenti:
Il numero di studenti è passato da 579 nell’anno accademico 2008  agli attuali 700.  

Sedi: UNIVERSITA ATENEO DE MANILA  

Sono attivi n.2 corsi di livello iniziale per un totale di 40 studenti.

COMITATI DELLA SOCIETA DANTE ALIGHIERI  

Sedi: SOCIETA DANTE ALIGHIERI COMITATO MANILA  

n. 15 corsi regolari di livello base e intermedio e n.4 tutorials e classi speciali per un totale di 150 studenti.

ALTRI CORSI  

Sedi:  

-         ASSOCIAZIONE CULTURALE PHILIPPINE-ITALIAN ASSOCIATION  

n. 5 corsi di livello base e intermedio per un totale di 42 studenti.  

-         SCUOLA SUPERIORE OPERATION BROTHERHOOD MONTESSORI CENTER INC.  

n. 4 sezioni di italiano presso la sede di Greenhills e n.2 sezioni presso la sede di Santa Ana per un totale di 200 studenti.  

BORSE DI STUDIO MAE

Oggi anno vengono assegnate borse di studio offerte dal Ministero degli Affari Esteri a studenti filippini meritevoli e i cui progetti sono ritenuti validi rispetto alle indicazioni fornite dalMinistero ed ai criteri stabiliti dal Comitato Misto:

1.      Precedenza alle richieste di borse intese a favorire la prosecuzione degli studi della lingua e cultura italiana e la formazione di personale qualificato che possa operare come docente di italiano presso le Istituzioni Universitarie delle Filippine;

2.      Favorire l’acquisizione di competenze specifiche di alto livello nel settore economico e tecnologico da parte di studenti particolarmente meritevoli ponendo le basi per possibili, future attivita’ di collaborazione in tali campi tra l’Italia e le Filippine.

INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA UNIVERSITARIO

L’universita’ degli studi di Ferrara

L’universita’ di Ferrara coordina un progetto Erasmus Mundus – azione 3 per un master degree in Quaternary and Prehistory. Paesi partecipanti: Francia, Portogallo, Spagna e Filippine. Il progetto prevede lo scambio di studenti ed insegnanti. L’ufficio culturale dell’Ambasciata è partner del progetto per le azioni di promozione del master nelle Filippine, per  l’organizzazione di corsi di italiano per gli studenti che si recheranno in Italia, per la cogestione dei rapporti con l’Università delle Filippine e per l’azione di valutazione esterna del Master.  

Universita’ della Calabria

A seguito di incontri organizzati dall’Ufficio Culturale dell’Ambasciata, nel 2008 è  stato firmato un accordo quadro tra l’Università Ateneo de Manila e l’Università della Calabria per lo scambio di docenti e studenti, la condivisione di materiali e documentazione di interesse reciproco, l’invio di esperti per lezioni, conferenze e simposi.

Politecnico di Milano

Accordo quadro tra il Politecnico, il City Government of Vigan e la University of Northern Philippines   Accordo operativo per lo scambio di studenti tra il Politecnico e la University of Northern Philippines   L’Ufficio culturale ha attivito uno scambio di corrispondenza con la Dott.sa Binda, responsabile del progetto citta’ di Vigan, che si e’ dichiarata molto interessata a riprendere il progetto, in fase di stasi per mancanza di fondi, e siamo in attesa di dettagli e copia del progetto. E’ stata inviata, inoltre, lettera di presentazione e materiale illustrativo dell’Ateneo de Manila.

Accademia di Belle Arti di Firenze

Nel mese di luglio 2011, in occasione del “cantiere aperto” di restauro, condotto dalla Dott.ssa Castellano, Vice-Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, sono state avviate le trattaive per la firma di un accorso di collaborazione tra l’Università delle Filippine e l’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Link a siti di interesse culturale e universitario:

   
 
 



ACCORDO CULTURALE IN VIGORE TRA L'ITALIA E LE FILIPPINE:

1. Accordo culturale 
    Data Firma Accordo: 17 giugno 1988

2. Memorandum of Agreement tra il Film Development Council of the Philippines e l'Ambasciata d'Italia a Manila 
    pagina 1
    pagina 2
    pagina 3
    Data Firma Accordo: 23 settembre 2011
 



42